Bibliografia

Contatti

 

Telepatia

Il termine telepatia definisce la capacitÓ di un soggetto di percepire stati d'animo, emozioni o contenuti del pensiero altrui attraverso una particolare trasmissione mentale che esclude qualsiasi mezzo usuale di comunicazione.

Il termine deriva dal greco: tele=lontano e patia=sentire.

Questo Ŕ uno tra i fenomeni paranormali tra i pi¨ frequenti. Si pensa addirittura che - in un periodo primitivo in cui gli uomini erano privi della capacitÓ di comunicare oralmente - la telepatia fosse un tipo di comunicazione usuale.

Oggi si assiste a casi di telepatia tra soggetti la cui vicinanza e legame affettivo Ŕ particolarmente forte, ad esempio tra madre e figlio o tra gemelli.

Lo studio della telepatia - come lo studio dei fenomeni paranormali - si Ŕ basato su un metodo di tipo quantitativo volto a determinare quante volte e con quali caratteristiche si manifesta il fenomeno.

Tra le ragioni scientifiche trovate per spiegare tale fenomeno, le teorie pi¨ interessanti affermano un particolare legame tra la manifestazione telepatica e le onde trasmesse attraverso il cosiddetto magnetismo animale (vedi: F. A. Mesmer). Tale comunicazione, secondo alcuni studiosi, si potrebbe innescare non solo tra essere umani, ma anche tra animali e vegetali.

 

Testi di creazione e proprietÓ intellettuale di Marina Dionisi.
Qualora qualcuno volesse utilizzarli dovrÓ previamente contattare il webmaster di Marina Dionisi all'indirizzo: marinadionisi2012@gmail.com.

Nel caso in cui Marina Dionisi desse l'assenso all'uso del testo o di parte di esso,
il richiedente dovrÓ inserire in modo chiaro e inequivocabile la fonte ed il link a questo sito.

Tutela dei dati personali ľ Disclaimer